2020/2021ReviewSerie AHermaea, primo stop della Poule Salvezza: Ravenna passa in rimonta

21/03/2021

Biancoblù superate in quattro set dall’Olimpia Teodora. Non basta una buona prima frazione vinta sul 25-18

Primo stop della Poule Salvezza per l’Hermaea Olbia, battuta a Golfo Aranci dall’Olimpia Teodora Ravenna in per 3 set a 1. Una partita iniziata bene, con la vittoria del primo parziale per 25-18, si è poi complicata per le biancoblù, superate nelle restanti frazioni di gioco dalle romagnole guidate da Assirelli e Piva. Si allontana, dunque, il vertice della classifica per la squadra di Giandomenico, che vede le avversarie di giornata allontanarsi a quota 29 punti.

LA GARA – L’Hermaea parte con Stocco in diagonale con Korhonen, Ghezzi e Joly in banda, Angelini e Poli (titolare al posto dell’infortunata Barazza) al centro e Caforio libero. Ravenna, senza Kavalenka e con Grigolo ancora non al meglio, opta per Morello al palleggio, Bernabè opposto, Piva e Guasti in banda, Torcolacci e Guidi al centro e Rocchi libero. In avvio va in scena un lunghissimo punto a punto, poi l’Hermaea piazza un primo allungo sul 17-15 con l’attacco vincente di Ghezzi. Bendandi spende il timeout, ma le cose non cambiano, con Poli che trova il muro punto del 20-16. Nel finale di set si rivede Coulibaly, protagonista di una lunga e produttiva serie in battuta. Korhonen non è da meno e si prende la palla set sul 24-17. La prima va in fumo a causa di un’invasione, ma la seconda è buona con l’errore al servizio di Bernabè che scrive il definitivo 25-18 per le padrone di casa.

Ravenna reagisce e parte forte nel secondo set (subito 4-1). L’Hermaea ricuce pian piano e poi sorpassa con Joly (11-10). Stavolta, però, manca la continuità, è l’Olimpia Teodora ne approfitta per tornare avanti sul 16-15 (timeout Giandomenico). Il match torna in parità a quota 18 dopo un bell’attacco sulla parallela di Korhonen, ma poco dopo arriva il calo olbiese: il fallo di doppia costa il 22-20 per le avversarie, Guasti, poi, allunga e Piva la chiude sul 25-21 portando in parità il conto.

Le romagnole, rivitalizzate, mantengono costantemente la testa nel punteggio nel terzo set. Morello e compagne difendono il vantaggio dai tentativi di recupero delle hermeine e poi accelerano sul +5 (19-14) siglato da Guasti. Giandomenico prova a rimettere in carreggiata le sue, che nel finale cedono ancora sotto i colpi di Assirelli e Piva (25-18).

Il copione del quarto set è tutto sommato simile: Ravenna parte meglio (ancora 4-1), l’Hermaea produce un grande sforzo per tornare a contatto (muro vincente di Ghezzi per il 10-9), ma il sestetto di Bendandi riprende saldamente l’inerzia del match. I due ace consecutivi di Torcolacci scavano il solco (18-13). Poli trova dei buoni attacchi al centro, ma ormai è troppo tardi: sull’attacco out di Joly arriva il 25-18 che condanna l’Hermaea al primo stop della seconda fase.

Mercoledì le olbiesi osserveranno un turno di riposo, dopo di che, sabato 27 alle 12, saranno di scena ancora a Golfo Aranci per l’anticipo della prima giornata di ritorno contro Montecchio.

Ravenna ha vinto con merito – commenta coach Giandomeniconoi abbiamo fatto bene all’inizio, ma il sorpasso subito nel finale di secondo set ci ha tolto fiducia. Contemporaneamente Ravenna ha alzato il livello della sua difesa costringendoci a faticare tantissimo per mettere la palla a terra. Nel complesso credo si sia trattato di una buona prestazione, e sottolineo anche il buon esordio da titolare di Poli. Ora non ci resta che voltare pagina e pensare alla prossima partita”.

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 1-3 (25-18 21-25 19-25 20-25) – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 1, Ghezzi 19, Poli 8, Korhonen 9, Joly 16, Angelini 4, Caforio (L), Coulibaly, Zonta, Minarelli. Non entrate: Barazza, Nenni. All. Giandomenico. OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Piva 20, Torcolacci 9, Bernabe’ 2, Guasti 13, Guidi, Morello 2, Rocchi (L), Assirelli 10, Monaco 5, Grigolo 1, Poggi. Non entrate: Giovanna (L), Kavalenka. All. Bendandi. ARBITRI: Proietti, Salvati. NOTE – Durata set: 23′, 30′, 26′, 30′; Tot: 109′.

Olbia, 21 marzo 2021

Roberto Rubiu

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

 

Foto: Luigi Fiori

SEGUICI SUI SOCIAL

Non perdere nemmeno una news sul mondo #HermaeaFamily, seguici sui social!

BIGLIETTERIA ONLINE

Acquista comodamente in formato digitale i tuoi biglietti per le partite della Serie A!
http://www.hermaeavolley.it/wp-content/uploads/2018/09/fila_blu__hermaeavolley_web-1.jpg

Instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

Log in as an administrator and view the Instagram Feed settings page for more details.

LVF TV

Archivi notizie

Privacy Policy

Cookie Policy

Volley Hermaea Olbia, Partita Iva 01720590908 - Lega Volley Femminile Serie A