2019/2020ReviewSerie AUn’Hermaea strepitosa domina contro Pinerolo

27/12/2019

Terzo successo consecutivo per la squadra olbiese, che regola una delle migliori squadre del campionato in appena un’ora e 6 minuti di gioco

Forse la più bella Hermaea degli ultimi anni si regala un Santo Stefano da ricordare. Grazie a una prestazione sontuosa la squadra di Giandomenico domina contro l’Union Volley Pinerolo e incassa il terzo successo consecutivo nel campionato di Serie A2. Al PalAltoGusto è andata in scena una partita senza storia, che le biancoblù hanno controllato dall’inizio alla fine e chiuso in appena un’ora e 6 minuti. All’interno di una prestazione di squadra sensazionale ha brillato la stella dell’intramontabile Jenny Barazza, gran protagonista con 13 punti e tante giocate importanti.

LA GARA – Fin dai primi scambi appare evidente la differenza di energia tra le due squadre. Pinerolo parte a rilento, mentre l’Hermaea si esprime in maniera sciolta e si porta presto sul 9-4 (lungolinea di Maruotti) provocando il timeout di Marchiaro. Al rientro in campo, però, non cambia nulla: le olbiesi mantengono saldamente in mano l’inerzia del match e doppiano le avversarie sul 12-6 (attacco vincente di Angelini). Tra le protagoniste c’è anche Thaynara Emmel, che, con un bel diagonale, regala alle sue il +10. L’Union Volley è inerme di fronte alla grande giornata delle biancoblu, che giocano sul velluto e chiudono agevolmente sul 25-14 con il primo tempo di Sara Angelini.

Nel secondo set la superiorità di Barazza e compagne si fa ancor più evidente: dopo l’ace di Bonciani, è proprio il capitano a regalare il +6 (10-4). Fiore, Maruotti ed Emmel sono implacabili, mentre dall’altra parte le ragazze di Giandomenico sono abili a disinnescare gli spauracchi Zago e Grigolo. La pratica viene archiviata, dunque, su un eloquente 25-12 che dà all’Hermaea ancor più fiducia nei propri mezzi.

Una parvenza di battaglia giunge solo nella terza frazione: l’Union Volley, infatti, alza il livello della battuta e resta aggrappata nel punteggio fino al 17 pari. Maruotti, Angelini Fiore, a questo punto, guidano l’Hermaea fino al 23-19, poi, dopo un nuovo timeout del coach ospite, Pinerolo fa capolino sul -2. Le olbiesi, però, non indugiano oltre: con una perfetta fast Angelini conquista la palla match, sfruttata al primo tentativo con l’attacco vincente di Emanuela Fiore (25-21).

Eravamo convinti che ce la saremmo potuta giocare – afferma coach Emiliano Giandomenicose questa squadra mantiene la giusta determinazione può mettere in difficoltà chiunque. Mi aspettavo un avversario più agguerrito, ma va detto che non abbiamo mai permesso a Pinerolo di reagire. La squadra, oggi, ha offerto davvero una prestazione incredibile”.

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3-0 (25-14 25-12 25-21)

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Maruotti 11, Angelini 8, Bonciani 4, Emmel Roxo 9, Barazza 13, Fiore 11, Caforio (L). Non entrate: Poli, Formaggio, Moltrasio, Filacchioni. All. Giandomenico. EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Bussoli 6, Bertone 6, Boldini 2, Grigolo 4, Ciarrocchi 3, Zago 6, Fiori (L), Buffo 4, Tosini 1, Allasia. Non entrate: Casalis, Nasi. All. Marchiaro. ARBITRI: Grassia, Verrascina. NOTE – Durata set: 20′, 19′, 27′; Tot: 66′.

Olbia, 26 dicembre 2019

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

 

SEGUICI SUI SOCIAL

Non perdere nemmeno una news sul mondo #HermaeaFamily, seguici sui social!

BIGLIETTERIA ONLINE

Acquista comodamente in formato digitale i tuoi biglietti per le partite della Serie A!
http://www.hermaeavolley.it/wp-content/uploads/2018/09/fila_blu__hermaeavolley_web-1.jpg

Volley Hermaea Olbia, Partita Iva 01720590908 - Lega Volley Femminile Serie A