2020/2021PreviewSerie AHermaea a caccia del bis contro Sassuolo

16/10/2020

Dopo il successo nell’infrasettimanale contro Montale, la squadra di Giandomenico sfida la vice capolista del Girone Ovest

L’Hermaea si è sbloccata, e ora vuole continuare a correre. È tutto pronto per la sfida che domenica pomeriggio vedrà le biancoblù opposte alla vice capolista Sassuolo nel sesto turno del campionato di Serie A2.

I due punti conquistati mercoledì sera a Montale hanno fornito una decisa iniezione di fiducia: in Emilia è andata in scena una gara fatta di alti e bassi, ma stavolta la maledizione del quinto set è stata scacciata via con decisione. “E’ stata una partita da montagne russe – commenta l’opposto Piia Korhonenci sono stati dei momenti in cui abbiamo espresso un ottimo gioco, e altri in cui abbiamo fatto meno bene. Cosa ha fatto la differenza nel quinto set? La voglia di vincere, credo. Ne abbiamo avuto un pizzico di più rispetto alle nostre avversarie”. Anche in casa della Exacer Korhonen è stata la miglior marcatrice dell’Hermaea con 20 punti messi a terra: “Sono felice di riuscire a dare un contributo alla squadra – prosegue – mi sto impegnando tanto ogni giorno per riuscire a entrare al meglio nei meccanismi della pallavolo italiana”.

La sfida contro le Green Warriors Sassuolo delle ex Natasha Spinello e Sara Tajè si preannuncia difficile. Nonostante un roster giovanissimo (la più esperta è la classe 1996 Dhimitriadhi), le neroverdi sono riuscite a macinare punti e bel gioco fino a issarsi al secondo posto in classifica: “Non dobbiamo badare alla posizione degli avversari – aggiunge la finlandese – il nostro compito è di giocare con la mente sgombra e fare il massimo per ottenere un’altra vittoria”.

All’esordio in Italia, Korhonen è riuscita a calarsi molto rapidamente nella nuova realtà: “La Serie A2 è davvero ricca di giocatrici di talento – evidenzia – nelle prime quattro gare siamo sempre arrivate al quinto set, e questo è sintomo di grande equilibrio”. L’ambientamento procede bene anche fuori dal campo: “Olbia è una bellissima città – ammette – gli scenari con le palme e il mare sono molto diversi a quelli cui ero abituata e devo ammettere che mi piacciono. I dirigenti sono sempre stati molto gentili con me e mi hanno fatta sentire la benvenuta. Il gruppo è dedito al duro lavoro e credo che questo ci aiuterà a vincere”.

Dopo tanti mesi, finalmente il pubblico potrà finalmente tornare sugli spalti del Geopalace: “Sono contenta di questo – conclude Korhonen – è molto importante sentire vicini i nostri tifosi e sono certa che ci daranno una grande carica”.

Fischio d’inizio domenica 18 ottobre alle 17 al Geopalace di Olbia. Gli spalti saranno aperti al pubblico, e i biglietti – disponibili in numero limitato – sono acquistabili sulla piattaforma Liveticket ad un prezzo scontato. La gara verrà inoltre trasmessa in diretta streaming su LVF TV.

Olbia, 16 ottobre 2020

Roberto Rubiu

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

 

SEGUICI SUI SOCIAL

Non perdere nemmeno una news sul mondo #HermaeaFamily, seguici sui social!

BIGLIETTERIA ONLINE

Acquista comodamente in formato digitale i tuoi biglietti per le partite della Serie A!
http://www.hermaeavolley.it/wp-content/uploads/2018/09/fila_blu__hermaeavolley_web-1.jpg

Archivi notizie

Volley Hermaea Olbia, Partita Iva 01720590908 - Lega Volley Femminile Serie A