2023/2024ComunicatoReviewSerie ABrescia stoppa la serie positiva dell’Hermaea

10/03/2024

Dopo 3 vittorie consecutive, si interrompe la striscia positiva dell’Hermaea Olbia, superata in 4 set al Geopalace dalla Valsabbina Millenium Brescia nella prima giornata di ritorno della Poule Salvezza dell’A2 Femminile.

Grazie a una battuta sempre incisiva, le ospiti hanno condotto in maniera autoritaria nel primo set, scappando subito via sul 10-3. L’Hermaea ha provato a metterci una pezza col cambio di diagonale, ma le lombarde hanno sempre mantenuto in mano l’inerzia, volando sul 20-5 per poi chiudere definitivamente sul 25-12.

Più equilibrato, almeno inizialmente, lo sviluppo del secondo parziale, con le olbiesi in vantaggio fino al 10-8 guidate da una buona Imamura. Poi, con 7 punti consecutivi, la Valsabbina ha preso il controllo delle operazioni ed è volata via fino al 25-18 messo a terra da Fiorio per il 2-0 nel conto.

Tutt’altra storia nel terzo set, con le aquile tavolarine capaci di prendere in mano il pallino di gioco e di scavare il solco nella parte centrale (18-12 messo a terra da Orlandi). Nel finale Adriano e Partenio hanno completato l’opera, consentendo alle olbiesi di prolungare la contesa (25-15).

Il buon momento del sestetto di Guadalupi si è protratto anche in avvio di quarto set (Adriano per il 4-2). Poi, però, la fiammella si è spenta, mentre Brescia si è rianimata piazzando il +4 con Brandi. Una volta riconquistata l’inerzia, la Valsabbina non l’ha più persa e ha fatto suo il successo pieno sul 25-19 con l’attacco vincente di Fiorio.

Coach Dino Guadalupi: “Siamo partiti contratti. Ovviamente ci sono i meriti dell’avversario, che ha giocato i primi 2 set ad altissimo livello. Il loro palleggiatore ha orchestrato il gioco in maniera esemplare e hanno battuto molto bene. Abbiamo il rammarico di essere stati un po’ troppo “carichi” per fare risultato. Dopo di che abbiamo cercato nuovi equilibri che hanno dato qualche frutto. Nel terzo set abbiamo iniziato ad aggredire col servizio e a essere più ordinati nel muro difesa. A quel punto Brescia è andata un po’ in difficoltà. Siamo partiti benino anche nel quarto set, ma di fronte al loro cambio di opzioni in attacco ci siamo nuovamente persi nel muro difesa. Oggettivamente l’avversario è stato più forte”.

VOLLEY HERMAEA OLBIA – VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 1-3 (12-25 18-25 25-15 19-25) – VOLLEY HERMAEA OLBIA: Partenio 10, Marku 4, Orlandi 7, Fontemaggi 1, Gannar 8, Schmit 1, Blasi (L), Adriano 19, Imamura 5, Civetta, Anello. Non entrate: Farina. All. Guadalupi. VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Brandi 13, Malik 14, Fiorio 8, Torcolacci 16, Scacchetti 2, Pamio 15, Pericati (L), Bulovic. Non entrate: Pinarello, Babatunde, Veglia, Pinetti, Tagliani (L), Ratti. All. Solforati. ARBITRI: Pescatore, Sumeraro. NOTE – Durata set: 20′, 23′, 20′, 25′; Tot: 88′. MVP: Scacchetti.

SEGUICI SUI SOCIAL

Non perdere nemmeno una news sul mondo #HermaeaFamily, seguici sui social!

BIGLIETTERIA ONLINE

Acquista comodamente in formato digitale i tuoi biglietti per le partite della Serie A!
https://www.hermaeavolley.it/wp-content/uploads/2018/09/fila_blu__hermaeavolley_web-1.jpg

Instagram

Archivi notizie

Privacy Policy

Cookie Policy

Volley Hermaea Olbia, Partita Iva 01720590908 - Lega Volley Femminile Serie A