2024/2025Hermaea e coach Guadalupi: insieme per il quarto anno consecutivo

25/05/2024

Riparte dallo staff il mercato dell’Hermaea Olbia, che riconferma la piena fiducia al tecnico brindisino Dino Guadalupi

L’Hermaea Olbia riparte dalla panchina con la conferma ufficiale del rinnovo di coach Guadalupi alla guida dello staff tecnico biancoblu. In vista del campionato di Serie A2 Femminile 2024/25, infatti, per il quarto anno consecutivo l’allenatore pugliese guiderà la squadra che porterà le aquile tavolarine a stabilire nuovamente il record assoluto di permanenza nella categoria per una squadra isolana (11 anni consecutivi).

LA SCHEDA – Brindisino, classe 1976, Guadalupi ha iniziato il suo percorso da tecnico nella sua città d’origine, nell’Amatori Pallavolo Brindisi, per poi passare alla Tra.De.Co. Altamura, dove ha svolto prima il ruolo di scoutman, poi quello di vice allenatore. Il suo percorso è proseguito quindi in A1, all’interno degli staff di Imola e Vicenza. Nel 2009, da vice allenatore di Parma, ha conquistato la promozione nella massima serie. Dopo l’esperienza di Giaveno (2013) la scelta di lavorare da primo allenatore. Sala Consilina (A2), poi Montella (B1), Brindisi (B1), Baronissi (A2) e Offanengo (B1) le sue tappe. Nell’estate del 2021 l’approdo a Olbia, subito con ottimi risultati: qualificazione alla Coppa Italia e primo turno dei playoff promozione. Nell’anno successivo il coach biancoblu ha centrato ugualmente il primo turno di Coppa Italia e l’ingresso in Pool Promozione. L’ultima stagione è stata caratterizzata da un andamento altalenante ma in costante crescita che, nonostante l’accesso alla Pool Salvezza, ha permesso al coach Hermeino di guadagnare la possibilità di portare l’Hermaea all’undicesimo anno consecutivo in Serie A2.

LE DICHIARAZIONI – “Parto col dire che 4 anni nello stesso club è un record anche per me – commenta il coach – e questo è già un indizio. Nonostante poi la stagione appena trascorsa abbia presentato periodi difficili in termini di risultati, non ho mai sentito mancare la fiducia da parte della proprietà e di tutto l’ambiente. I rapporti sono rimasti reciprocamente saldi e aperti e questo è stato fondamentale per centrare l’obiettivo con un finale di campionato entusiasmante, che ci ha dato conferma della qualità del lavoro fatto dentro e fuori dal campo, anche a livello umano. Le basi per ripartire per una nuova avventura all’Hermaea sono ancora più solide oggi di ieri.

Sulla squadra in cantiere: “Partiremo sicuramente da alcune riconferme che rappresenteranno la stabilità – evidenza – nel contempo punteremo su nuove giovani di talento, come è nello stile e nella storia dell’Hermaea e infine aggiungeremo esperienza al gruppo. Tutto questo con la prerogativa di creare un buon equilibrio tecnico e di personalità”.

Gli obiettivi per la stagione: “È evidente, per come si è svolto il mercato, che la prossima stagione sarà caratterizzata dal livello molto alto di quelle squadre che puntano alla promozione diretta e ai playoff. Inoltre – sottolinea – il numero delle squadre che aspirano a stare vicine alla zona alta sembra maggiore, testimonianza di una certa stabilità dei Club e di buoni investimenti. Puntiamo a collocarci proprio in questa fascia. Il quadro più preciso degli obiettivi lo avremo solo quando verrà emanata la formula del campionato e saranno definiti i roster che sono ancora in formazione, compresi quelli delle neopromosse dalla B1, che si sta ancora giocando. Sarà comunque sempre il lavoro e il campo a dire quello che saremo. Stiamo lavorando con la società per porre le basi di una stagione avvincente.”

 

Ufficio Stampa Hermaea

 

Foto: Luigi Canu

SEGUICI SUI SOCIAL

Non perdere nemmeno una news sul mondo #HermaeaFamily, seguici sui social!

BIGLIETTERIA ONLINE

Acquista comodamente in formato digitale i tuoi biglietti per le partite della Serie A!
https://www.hermaeavolley.it/wp-content/uploads/2018/09/fila_blu__hermaeavolley_web-1.jpg

Instagram

Archivi notizie

Privacy Policy

Cookie Policy

Volley Hermaea Olbia, Partita Iva 01720590908 - Lega Volley Femminile Serie A